Auricularia auricula judae

Auricularia auricula-judae

Boletus luridus erythroteron

Boletus luridus erythroteron

Boletus luteocupreus

Boletus luteocupreus

Cantharellus ferruginascens

Cantharellus ferruginascens

Collybia confluens

Collybia confluens

Coprinus comatus

Coprinus comatus

Cortinarius cinnabarinus

Cortinarius cinnabarinus

Cortinarius rufo olivascens

Cortinarius rufo olivascens

Craterellus cornucopioides

Craterellus cornucopioides

Cystolepiota aspera

Cystolepiota aspera

Geastrum fimbriatum

Geastrum fimbriatum

Hygrophoropsis aurantiaca

Hygrophoropsis aurantiaca

Laccaria amethistina

Laccaria amethistina

Lactarius intermedius

Lactarius intermedius

Lactarius salmonicolor

Lactarius salmonicolor

Lepiota cristata

Lepiota cristata

Limacella guttata

Limacella guttata

Lycoperdon perlatum

Lycoperdon perlatum

Lyophyllum conglobatum

Lyophyllum conglobatum

Macrolepiota procera

Macrolepiota procera

Phallus impudicus

Phallus impudicus

Ramaria pallida

Ramaria pallida

Russula amethystina

Russula amethystina

Russula raoultii

Russula raoultii

Russula vesca

Russula vesca

Tremella mesenterica

Tremella mesenterica

Tricholoma ustale

Tricholoma ustale

4. Quanto tempo ci mette un fungo a raggiungere la maturità?

La risposta giusta è “dipende”. Dipende dalla specie e dalle condizioni ambientali. Alcune specie si sviluppano in poche ore (alcuni Coprinus ad esempio), altre ci mettono alcuni giorni (come accade per i comuni porcini). Altre specie, soprattutto quelle che crescono sul legno, possono proseguire per mesi, o anni, il proprio ciclo vitale. Inoltre l’accrescimento è strettamente collegato alle condizioni ambientali: prosegue senza soste se non vi sono cambiamenti repentini del clima, può rallentare o interrompersi se le condizioni divengono sfavorevoli alla specie in oggetto.

 

  • Funghi dell'Appennino 01
  • Funghi dell'Appennino 02
  • Funghi dell'Appennino 03
  • Funghi dell'Appennino 04
  • Funghi dell'Appennino 05

Accrescimento di un Boletus aestivalis, dalla fase di primordio alla maturità, ripreso in cinque giorni consecutivi.